×

Free Tours a Sachsenhausen, campo di concentramento di Berlino

4.9(1452) Ratings

Prenota gratuitamente una qualsiasi di queste guruwalks. Al termine del tour potrai pagare al guru tutto ciò che consideri giusto. Alcune walker danno € 10 a persona, altri danno $ 50, tu scegli il prezzo.
Da
A

The best guruwalks in Campo di Concentramento (3)

Qualità

Lingue

Giorni della settimana

Programma

Categorie

The best guruwalks in Campo di Concentramento (3)

Free walking tour Campo di concentramento di Sachsenhausen

5.0(43) Ratings

Free walking tour Campo di concentramento di Sachsenhausen
Guru: Montiel Rueda
Giorni: Domenica e Sabato
Ore: 10:00
Lingue: Spagnolo
Durata: 6 ore
Prenotazione Gratuita!
Tour gratuito del campo di concentramento di Sachsenhausen
Tour gratuito del campo di concentramento di Sachsenhausen
Guru: Paseando Por Europa
Giorni: Domenica, Martedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato
Ore: 09:30 e 11:30
Lingue: Spagnolo
Durata: 6 ore
Prenotazione Gratuita!
New!
Visita il memoriale del campo di concentramento di Sachsenhausen
Visita il memoriale del campo di concentramento di Sachsenhausen
Guru: Sonia
Giorni: Sabato
Ore: 10:00
Lingue: Spagnolo
Durata: 6 ore
Prenotazione Gratuita!

Il campo di concentramento di Sachsenhausen era un campo di concentramento nazista vicino alla città di Oranienburg, in Germania. Il campo fu istituito nel 1936 e liberato dall'esercito sovietico nel 1945. Dopo la seconda guerra mondiale, Sachsenhausen servì come campo speciale sovietico.
Sachsenhausen è stato conservato come sito commemorativo per coloro che vi morirono sia dal governo tedesco che da quello russo. Circa 55.000 persone furono mandate a Sachsenhausen durante l'Olocausto da tutta l'Europa e lì uccise.
Per la sua vicinanza a Berlino è un'attrazione turistica, un luogo da visitare per ricordare le atrocità commesse, per conoscere la storia e non dimenticarla. Con i tour gratuiti del campo di concentramento di Sachsenhausen, come quelli che vi offriamo a GuruWalk, potrete conoscere in dettaglio molte delle piccole storie legate a Sachsenhausen.
Il campo di concentramento di Sachsenhausen era originariamente inteso come luogo di prigionia per gli oppositori tedeschi del regime, ma alla fine divenne uno dei più grandi campi di lavoro dell'intero sistema nazista.
Lo scopo principale di Sachsenhausen era quello di spingere le persone al lavoro schiavo e ad altri lavori forzati da cui i nazisti potevano trarre profitto. I prigionieri venivano messi a lavorare in progetti di costruzione per le SS, come la costruzione di case o il disboscamento. Erano anche usati nelle fabbriche di mattoni, nelle cave di pietra e nelle acciaierie.
La maggior parte dei prigionieri lavorava 8 ore al giorno con una pausa pranzo, dove venivano fornite loro razioni limitate che coprivano a malapena i loro bisogni nutrizionali di base. Come risultato del loro lavoro massacrante con poco cibo, molti prigionieri si ammalavano.
Il campo di Sachsenhausen consisteva in tre zone concentriche separate da recinzioni di filo spinato. La recinzione più esterna, che circondava l'intero campo, era elettrificata in ogni momento per scoraggiare i tentativi di fuga. Guardie con mitragliatrici pattugliavano le recinzioni interne 24 ore al giorno. Queste guardie avevano l'ordine di sparare a chiunque cercasse di scappare o di danneggiare un altro prigioniero in qualsiasi modo.
Il campo di concentramento di Sachsenhausen è meglio conosciuto per i suoi tour educativi e le mostre, perché è uno dei campi meglio conservati oggi. Eppure gran parte di esso è in rovina, oltre ad essere uno spazio molto grande e vuoto, quindi l'aiuto di una guida quando si visita il campo vi permetterà di orientarvi e ottenere il massimo dalla vostra visita.

Vuoi condividere la tua cultura con i viaggiatori di tutto il mondo?